ACCORDO DI LICENZA PER L'UTILIZZO DI SCLAK

1. INTRODUZIONE

1.1 Il presente Accordo di licenza è stipulato tra la Società e il Licenziatario ed entra in vigore al momento dell'accettazione dell'Accordo da parte del Licenziatario. Oggetto del presente Accordo è la licenza d'uso dell'Applicazione denominata "Sclak" come di seguito definita. Iscrivendosi ai servizi offerti dall'Applicazione o utilizzando i medesimi, il Licenziatario dichiara di aver letto e compreso i termini e le condizioni del presente Accordo e di accettare integralmente ciascuna delle sue disposizioni. L'accettazione integrale dell'Accordo è condizione necessaria per l'utilizzo dell'Applicazione nei termini e alle condizioni previste dal presente Accordo.

1.2 Se il Licenziatario non intende accettare il presente Accordo, il Licenziatario è invitato a non cliccare sul pulsante di iscrizione ai servizi offerti dall'Applicazione e a non accedere, visionare, scaricare o in altro modo utilizzare alcuna pagina, contenuto o servizio offerto dall'Applicazione.

1.3 La Società si riserva il diritto di prevedere condizioni particolari in relazione alla fornitura di ulteriori specifici servizi. In tale ultimo caso, troveranno applicazione le suddette condizioni particolari nonché le disposizioni dettate nel presente Accordo in quanto compatibili.

2. DEFINIZIONI

2.1 "Accordo" indica le presenti condizioni generali e ogni altro documento ivi richiamato o alle stesse allegato;

2.2 "Aggiornamenti" indica ogni aggiornamento, miglioramento, supplemento che può essere fornito dalla Società in relazione all'Applicazione;

2.3 "Applicazione" indica l'applicazione denominata "Sclak", che offre un sistema di apertura e gestione di serrature elettriche tramite smartphone (c.d. smart lock) per l'accesso a varchi o ingressi pedonali o carrabili privati o pubblici, con o senza sistema di pagamento, disponibile sulle piattaforme iTunes Store e Google Play;

2.4 "Consumatore" indica una persona fisica che agisca per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

2.5 "iTunes Store" indica la piattaforma di distribuzione di applicazioni e contenuti digitali sviluppata e gestita da Apple, Inc. sotto la propria esclusiva responsabilità;

2.6 "Google Play" indica la piattaforma di distribuzione di applicazioni e contenuti digitali sviluppata e gestita da Google, Inc. sotto la propria esclusiva responsabilità;

2.7 "Licenziatario" indica la specifica persona fisica o giuridica che accetta il presente Accordo;

2.8 "Parti" indica la Società e il Licenziatario;

2.9 "Sito" indica il sito internet www.sclak.com di proprietà della Società e da quest'ultima gestito;

2.10 "Società" indica SCLAK S.r.l., con sede legale in Galleria Pattari 2, 20121 Milano, Partita IVA n. 08587530968, capitale sociale EUR 50.000,00 i.v., iscritta alla CCIAA di Milano.

3. FUNZIONAMENTO DELL'APPLICAZIONE

3.1 Il funzionamento dell'Applicazione richiede congiuntamente:

· il download della relativa applicazione mobile da Apple Store o Google Play;

· il possesso di uno smartphone dotato di sistema di trasmissione di dati Bluetooth 4.0. e di un sistema operativo iOS o Android;

· l'acquisto, attraverso il Sito nonché attraverso la rete di distributori, grossisti, installatori, o altri fornitori di servizi o partner della Società, di un pacchetto inclusivo di un dispositivo hardware "Sclak", di due (2) chiavi virtuali di accesso, del servizio di installazione, al costo di volta in volta pubblicizzato sul Sito e/o sui rispettivi siti web dei distributori, grossisti, installatori, o altri fornitori di servizi o partner della Società.

3.2 L'acquisto di chiavi virtuali di accesso ulteriori rispetto a quelle incluse nel pacchetto sarà soggetto ad un costo annuale e alle condizioni di volta in volta pubblicizzate dalla Società.

3.3 Per impostazione predefinita, l'Applicazione effettuerà il download automatico degli Aggiornamenti. In alternativa, l'Applicazione potrà essere configurata per richiedere il download manuale degli Aggiornamenti.

4. LICENZA

4.1 Concessione di Licenza.

4.1.1 Con il presente Accordo, la Società concede al Licenziatario il diritto non esclusivo e non trasferibile di utilizzare l'Applicazione conformemente alle modalità di uso espressamente consentite dall'Applicazione e disciplinate dal presente Accordo. Il Licenziatario dovrà attenersi a qualsiasi limitazione tecnica presente nell'Applicazione senza alterare in alcun modo l'Applicazione stessa. In particolare il Licenziatario si asterrà, a titolo esemplificativo, dalle seguenti attività:

· aggirare le limitazioni tecniche presenti nell'Applicazione;

· decodificare, decompilare o disassemblare l'Applicazione;

· eseguire un numero di copie dell'Applicazione superiore a quello strettamente indispensabile a fini di backup.

4.1.2 È espressamente inteso che la Società si riserva tutti i diritti non specificamente licenziati in conformità al presente Accordo.

4.2 Durata. L'Applicazione viene concessa in licenza per la durata di venti (20) anni decorrenti dalla prima attivazione. L'attivazione avviene al momento in cui l'Applicazione viene installata per la prima volta dal Licenziatario su uno dei propri dispositivi.

4.3 Territorio. La licenza concessa ai sensi del presente Accordo è valida in tutto il mondo.

4.4 Restrizioni alla licenza.

4.4.1 Il Licenziatario potrà installare e utilizzare l'Applicazione su qualsiasi proprio dispositivo compatibile per tutto il periodo di licenza. Fatte salve, in ogni caso, le eventuali limitazioni tecniche applicate dai gestori delle piattaforme iTunes Store e Google Play. Il Licenziatario potrà utilizzare l'Applicazione contemporaneamente su un numero massimo di tre dispositivi.

4.4.2 I componenti dell'Applicazione vengono concessi in licenza come singolo prodotto. Il Licenziatario non potrà separare i componenti e installarli separatamente su dispositivi diversi.

4.4.3 Salvo quanto espressamente consentito dal presente Accordo, il Licenziatario non può: (i) affittare, concedere in prestito, vendere, sublicenziare o in altro modo distribuire l'Applicazione; (ii) usare l'Applicazione per fornire servizi commerciali; (iii) usare l'Applicazione per sviluppare un prodotto che sia in concorrenza con l'Applicazione; (iv) consentire a terzi l'accesso o l'utilizzo dell'Applicazione, salvo quanto eventualmente previsto nel presente Accordo; (v) distribuire o pubblicare le chiavi di accesso dell'Applicazione; o (vi) usare chiavi di accesso non autorizzate.

5. ULTERIORI OBBLIGHI DEL LICENZIATARIO

5.1 In aggiunta a quanto previsto nella clausola 4 che precede, il Licenziatario si impegna a:

· utilizzare l'Applicazione in conformità alla normativa applicabile;

· fornire informazioni esatte, aggiornate, non confidenziali e non lesive della proprietà intellettuale o di altri diritti di terzi;

· custodire con diligenza la password che utilizza per accedere all'Applicazione e la/le relativa/e chiave/i di accesso, della cui sicurezza e segretezza il Licenziatario è l'unico responsabile. Qualora il Licenziatario sospetti che sia stato effettuato un accesso non autorizzato al proprio account da parte di terzi, il Licenziatario è pregato di contattare immediatamente la Società e di cambiare la propria password nel più breve tempo possibile. La Società non assume alcuna responsabilità per qualunque danno derivante dalla non diligente custodia della password o della/e chiave/i di accesso utilizzate dal Licenziatario per accedere al servizio.

5.2 Duplicazione dell'Applicazione. Il Licenziatario potrà effettuare un ragionevole numero di copie d'archivio dell'Applicazione a soli fini di backup. Fatte salve, in ogni caso, le eventuali limitazioni tecniche applicate dai gestori delle piattaforme iTunes Store e Google Play. Tutti i diritti d'autore, marchio, brevetto e relative informazioni proprietarie incorporate nel o impresse sull'Applicazione saranno duplicate dal Licenziatario su tutte le copie o estratti della stessa e non dovranno essere modificate, rimosse o cancellate.

5.3 Proprietà dell'Applicazione e restrizioni di utilizzo. Tutti i diritti e titoli di proprietà intellettuale sull'Applicazione sono e rimarranno della Società e/o dei suoi licenzianti e nessun diritto o titolarità sullo stesso viene con il presente Accordo trasferito al Licenziatario. Il Licenziatario non avrà alcun diritto di modificare (anche ai fini della correzione di errore), adattare, o convertire l'Applicazione o creare opere derivate dall'Applicazione, eccetto quanto necessario per configurare l'Applicazione mediante menù, opzioni e strumenti previsti a tali fini e contenuti nell'Applicazione stessa. Fatto salvo quanto permesso ai sensi della legge applicabile, sono proibite le attività di reverse compiling (incluso il reverse compiling diretto a consentire l'interoperabilità), reverse engineering e altra estrapolazione del codice sorgente dell'Applicazione. Se il Licenziatario vuole esercitare attività di reverse engineering al fine di assicurare l'interoperabilità conformemente alla legge applicabile, il Licenziatario dovrà informare la Società per iscritto e consentire alla Società, a sua discrezione, di fare un'offerta per fornire le informazioni e l'assistenza per un corrispettivo che sarà mutualmente concordato tra le Parti.

6. GARANZIE

6.1 Qualora il Licenziatario sia un Consumatore, ai sensi degli artt. 129 e seguenti del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206, e successive modifiche ed integrazioni (il "Codice del Consumo") avrà diritto, in caso di non conformità dell'Applicazione al presente Accordo, al ripristino senza spese della conformità dell'Applicazione mediante riparazione o sostituzione, ovvero a una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del presente Accordo. Il Licenziatario decadrà dai diritti previsti dall'articolo 130, comma 2 del Codice del Consumo se non denuncerà alla Società il difetto di conformità entro il termine di due (2) mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.

6.2 Qualora il Licenziatario sia diverso da un Consumatore, nei limiti massimi consentiti dalla legge applicabile la Società non fornisce alcuna garanzia relativa alla qualità o alla rispondenza dell'Applicazione a uno specifico scopo (inclusa la garanzia di buon funzionamento dei prodotti ai sensi dell'art. 1512 del codice civile) o che l'Applicazione non sia incompatibile con altri programmi e/o sistemi utilizzati dal Licenziatario.

6.3 Nei limiti consentiti dalla legge e ferme restando le garanzie fornite ai sensi del presente Accordo, la Società non garantisce che il funzionamento dell'Applicazione sia ininterrotto o privo di errori.

6.4 Escluse le garanzie specificate in questo articolo e nella misura massima consentita dalla legge, la Società non riconosce altre garanzie. Questo articolo sopravvivrà alla cessazione del presente Accordo.

7. Limitazione di Responsabilità

7.1 Il Licenziatario riconosce espressamente che la Società non è responsabile per le azioni, i contenuti, le informazioni o i dati di terze parti - compresi contenuti, azioni, informazioni o dati di Apple, Inc., in quanto gestore della piattaforma iTunes Store, e Google, Inc., in quanto gestore della piattaforma Google Play - e il Licenziatario si impegna a lasciare indenni la Società, i suoi affiliati presenti e passati, i suoi amministratori, dipendenti e agenti da qualsiasi pretesa, reclamo, richiesta di danno connessa a contenuti, azioni, informazioni o dati di terze parti.

7.2 La Società non potrà essere in alcun modo ritenuta responsabile delle conseguenze derivanti dalla violazione, da parte dei Licenziatari, degli obblighi di cui al presente Accordo, inclusa la violazione della normativa applicabile al trattamento dei dati personali di terzi di cui essi vengano in possesso nel corso dell'utilizzo dell'Applicazione (ivi inclusi gli obblighi di informativa e consenso al trattamento di tali dati). Il Licenziaario si impegna a tenere indenne la Società da ogni e qualunque responsabilità derivante dalla violazione, da parte dell'Utente stesso, del presente Accordo.

7.3 Nella misura massima consentita dalla legge e salvo i casi di dolo e colpa grave, in nessun caso la Società o i suoi licenzianti saranno responsabili verso il Licenziatario o i terzi per i danni indiretti (a titolo esemplificativo e non esaustivo la perdita di profitto, la perdita o inesattezza di dati e il costo di sostituzioni di beni) indipendentemente dal titolo e dalla natura della responsabilità.

7.4 Nulla di quanto stabilito nel presente Accordo implica in alcun modo che la Società si obblighi né possa essere considerata tenuta allo svolgimento di un'attività di sorveglianza preventiva sulle informazioni che memorizza e trasmette, né a ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attività legalmente o contrattualmente illecite.

8. risoluzione

8.1 La Società potrà in ogni momento risolvere il presente Accordo con semplice comunicazione scritta al Licenziatario nel caso in cui quest'ultimo violi uno qualsiasi degli obblighi previsti dalla clausola 2 che precede. La risoluzione non limiterà nessuna parte dall'esperire altri rimedi disponibili.

9. DATI PERSONALI

9.1 La Società tratterà i dati personali del Licenziatario secondo la modalità ed i termini specificati nell'Informativa Privacy [ NOTA PC: inserire link alla privacy policy]. Il Licenziatario si impegna ad esaminare attentamente l'Informativa Privacy.

10. CLAUSOLE GENERALI

10.1 Legge Applicabile e Foro Competente. Per qualsiasi controversia inerente l'interpretazione o l'esecuzione del presente Accordo e dei contratti che ad esso facciano riferimento, sarà applicabile esclusivamente la legge Italiana, con esclusione delle norme di diritto internazionale privato eventualmente applicabili. Ogni controversia derivante dall'interpretazione, validità, esecuzione, adempimento o risoluzione del presente Accordo o comunque inerente a, o derivante da, l'Accordo sarà soggetta alla competenza esclusiva ed inderogabile del giudice del luogo di residenza o domicilio del Licenziatario che sia qualificabile come Consumatore o, altrimenti, del foro di Milano.

10.2 Integrazioni e Modifiche. Il presente Accordo costituisce l'intero accordo tra le Parti e sostituisce qualsiasi precedente o contemporanea condizione, accordo o dichiarazione, sia verbale che scritta, relativa alla materia oggetto del presente Accordo. Il presente Accordo non potrà essere modificato o nessun termine o condizione rinunciata se non con un documento scritto e sottoscritto da un rappresentante debitamente autorizzato di ciascuna parte.

10.3 Cessione. Il presente Accordo e qualsiasi diritto e obbligazione, non potrà essere ceduto dal Licenziatario senza il preventivo consenso scritto della Società.

10.4 Conservazione dell'Accordo. Qualora una qualsiasi disposizione del presente Accordo sia dichiarata illecita, nulla, o inefficace, tale disposizione sarà modificata in modo da renderla efficace o altrimenti eliminata, e non inficerà la validità e l'efficacia delle restanti disposizioni.

10.5 Forza maggiore. Nessuna parte sarà considerata inadempiente ai sensi del presente Accordo, a causa di un ritardo o della mancata esecuzione della sua obbligazione, risultante da qualsiasi evento al di fuori del suo ragionevole controllo (una "Forza Maggiore") a condizione che dia comunicazione in modo ragionevolmente tempestivo della condizione di Forza Maggiore e compia ragionevoli sforzi per ridurre il ritardo o l'inadempimento.

10.6 Comunicazioni. Qualsiasi comunicazione di tipo amministrativo relativamente al presente Accordo sarà effettuata all'indirizzo della parte di seguito indicato: info@sclak.com.